Classe e design da vendere: nuovo Opel Movano e Movano-e

download-pdf
download-image
download-all


  • Una classe a parte: valori eccellenti per capacità di carico e costi di esercizio
  • Nessun compromesso: Movano-e elettrico a batteria con funzionalità complete
  • Ribaltabile, camper e Co: nuova generazione Movano come base ideale per ogni applicazione
  • Controllo: sistemi di assistenza alla guida all’avanguardia, dalla frenata di emergenza al controllo della partenza in salita
  • Completo: il nuovo Movano-e completa la gamma di veicoli commerciali Opel elettrificati
  • Ordinabile in Svizzera a partire da fine agosto 2021

 

Schlieren. Il nuovo Opel Movano è il furgone più grande della gamma di veicoli commerciali leggeri di Rüsselsheim. Con la nuova generazione, ora il Movano inizia a essere anche un partner elettrico a batteria per i commercianti e gli artigiani. Il rivoluzionario Opel Movano-e è il primo modello elettrico tra i grandi furgoni del marchio tedesco. Al contempo, come le versioni con motori diesel, il Movano-e detta degli standard di categoria in ambiti essenziali come carico utile, volume di carico e peso complessivo consentito. Insieme a un gran numero di varianti di carrozzeria, nonché lunghezze e altezze del veicolo, il nuovo Movano rappresenta l’offerta più forte che Opel abbia mai avuto in questa classe. Fin dall’avvio delle vendite, la prossima generazione di Movano potrà essere ordinata sia con moderni motori diesel, potenti ed efficienti, sia nella versione Movano-e elettrico a batteria. Il primo Movano sarà distribuito già quest’anno ai concessionari Opel.

“Con il nuovo Movano-e, completiamo la nostra gamma di veicoli commerciali elettrici. In questo modo, i nostri clienti che operano nel commercio e nell’artigianato possono viaggiare senza emissioni. Siamo convinti che acquisiremo ulteriori quote di mercato per Opel con la nuova generazione di Movano”, spiega Michael Lohscheller, CEO di Opel.

Che venga usato per il trasporto di persone o le consegne in città, come camper o veicolo refrigerato, le possibilità di impiego del nuovo Opel Movano sono pressoché inesauribili. Anche con il suo design Movano chiarisce fin dal primo sguardo che combina dinamismo con la massima efficienza. Anche con il Movano-e completamente elettrico, i commercianti e i gestori di flotte non devono scendere a compromessi: esso presenta le stesse qualità esemplari dei furgoni con propulsori diesel e, grazie alla sua guida a emissioni zero, è una vera alternativa ai veicoli commerciali alimentati in maniera convenzionale.

Furgone elettrico dal design intelligente con due dimensioni di batteria, diesel ad alta efficienza

Con una potenza di 90 kW/122 CV e una coppia massima da fermo di 260 newtonmetri, il nuovo Movano-e soddisfa con sicurezza tutte le esigenze del lavoro quotidiano in città e negli ambienti extra urbani. Il furgone elettrico raggiunge una velocità massima controllata elettronicamente di 110 km/h ed è dotato, a seconda della variante di modello e della scelta del cliente, di una batteria agli ioni di litio con una capacità di 37 o 70 kWh. A seconda dello stile di guida e delle condizioni esterne, il nuovo Movano-e può percorrere rispettivamente fino a 117 o 224 chilometri secondo WLTP1 senza soste per la ricarica.

Le batterie sono installate nel pianale del veicolo tra gli assi in modo da non limitare la funzionalità e il volume di carico del Movano-e. Inoltre, la loro posizione nella parte inferiore nel veicolo contribuisce ad abbassare il baricentro, cosa che risulta particolarmente evidente in curva e in caso di venti trasversali. A rendere Movano-e ancora più efficiente è il sistema di frenata rigenerativa ultra-moderno con cui il furgone elettrico recupera energia in fase di accelerazione o di frenata.

Oltre al Movano-e elettrico a batteria, anche le versioni diesel definiscono gli standard in termini di efficienza dei consumi e basse emissioni di CO2. I motori diesel da 2,2 litri con una gamma di potenza da 88 kW/120 CV a 121 kW/165 CV soddisfano su tutta la linea i severi standard sulle emissioni Euro 6d. L’elevata coppia già a basso regime di giri varia da 300 newtonmetri a 1‘500 giri/min a 370 newtonmetri a 1‘750 giri/min. I mezzi a trazione anteriore sono sempre dotati di un moderno cambio manuale a sei marce.

Ampia gamma con quattro lunghezze del veicolo, tre altezze e un volume di carico fino a 17 m3

Opel Movano è caratterizzato da bassi costi di esercizio, un’ampia gamma di varianti di carrozzeria e ottime capacità di carico. I clienti Movano possono scegliere tra quattro lunghezze (L1-4) e tre altezze (H1-3) per il furgone. Il volume massimo di carico varia da 8 a 17 metri cubi. Le porte della versione H3 sono alte 2,03 metri, anch’esse le migliori della categoria. Insieme a un angolo di apertura fino a 180 gradi (opzionalmente fino a 270 gradi), le porte a battente rendono particolarmente agevole il carico dalla parte posteriore. Il peso complessivo consentito dell’Opel grande varia da 2,8 a 4,0 tonnellate, in modo che possa sostenere un carico utile fino a 2,1 tonnellate. La soglia di carico è di soli 494 millimetri (a seconda della variante), la larghezza di carico tra i passaruota è di 1‘422 e di 1‘870 millimetri tra le pareti laterali. Il vano di carico del nuovo Movano traccia così la rotta per i concorrenti.

La cabina standard può ospitare tre persone su una fila; la cabina doppia, disponibile opzionalmente, dispone di una seconda fila di sedili per quattro passeggeri aggiuntivi. Il Movano estende la gamma di applicazioni nella versione piattaforma-cabina, con diverse configurazioni di cabina. Inoltre, il Movano è la base perfetta per conversioni speciali e sovrastrutture da ribaltabili ad autocarro a cassone fino a camper (per il tempo libero).

Sistemi di assistenza hightech per la massima sicurezza per tutti gli utenti della strada

I sistemi di assistenza all’avanguardia del nuovo Opel Movano non solo rendono la guida più rilassata per conducente e passeggeri, ma aumentano anche la sicurezza di tutti gli utenti della strada. L’ampio portafoglio di tecnologie, molte delle quali sono disponibili già di serie sul veicolo, spazia dall’assistente alla frenata di emergenza automatica al sistema di avviso angolo cieco, all’assistente per il mantenimento della corsia fino al controllo della partenza in salita. Questo supporta il conducente durante le manovre di sorpasso nel mantenere la giusta distanza dal veicolo che segue quando intende rientrare nella corsia di destra con il Movano e il rimorchio.

Con OpelConnect e l’app myOpel sono presenti numerosi servizi e possibilità di comando su smartphone per i veicoli commerciali leggeri e i modelli elettrificati.

Il nuovo Movano si affianca a Opel Combo e Opel Vivaro come membro più giovane della fortunata famiglia di veicoli commerciali Opel. Con Movano-e, anche il portafoglio di veicoli commerciali del marchio sarà completamente elettrificato entro la fine dell’anno.

 


[1] L’autonomia – provvisoria – indicata è stata determinata secondo la procedura di prova WLTP (Regolamento (CE) n. 715/2007 e (UE) n. 2017/1151). L’autonomia effettiva può variare nelle condizioni quotidiane e dipende da diversi fattori, tra cui – in particolare – lo stile di guida individuale, le caratteristiche del fondo stradale, la temperatura esterna, l’utilizzo del riscaldamento e del climatizzatore, nonché del precondizionamento termico.

 

  • Contact :
  • Lukas  Hasselberg
    Lukas Hasselberg
    PR Manager AO Automobile Schweiz AG
    Tel : +41 44 746 21 61
    Mobile : +41 79 322 09 74
    lukas.hasselberg@opel.ch
Scroll