È tutto pronto per le anteprime mondiali Opel alla IAA

download-pdf
download-image
download-all
Mar, 22/08/2017 - 10:15


Opel al 67° Salone internazionale dell’automobile
 
  • Grandland X: il SUV dinamico spazioso
  • Insignia GSi: l’auto sportiva speciale per i veri intenditori
  • Insignia Country Tourer: look fuoristrada elegante per chi è in cerca di avventura
  • Opel Exclusive: i modelli individualisti per chi ha gusti particolari
  • Vivaro Tourer e altro ancora: i lussuosi Space Shuttle di Opel
  • In diretta dalla IAA: il 12/09, dalle ore 09:10 alle 9:25, conferenza stampa presso lo stand D09 nel padiglione 8.0

 

Glattpark / Francoforte.  Con la nuova promessa del marchio “Il futuro appartiene a tutti”, Opel è recentemente entrata a far parte del gruppo PSA per guadagnarsi un posto di vera leadership sul panorama europeo. Il significato di questo cambiamento potrà essere vissuto in prima persona dai visitatori del 67° Salone internazionale dell’automobile di Francoforte dal 14 al 24 settembre. Presso lo stand Opel D09 nel padiglione 8.0, i modelli della casa del fulmine che festeggeranno insieme la loro anteprima mondiale saranno numerosi.

Primo fra tutti il nuovo SUV Opel Grandland X: con una silhouette atletica e predisposta all’avventura, tecnologie all’avanguardia, qualità tipiche di un SUV e un’ampia disponibilità di spazio in grado di ospitare fino a cinque passeggeri con i rispettivi bagagli, si rivelerà un vero modello di punta nel segmento dei SUV, in continua espansione. Sarà capace di sorprendervi anche l’anteprima mondiale n. 2, la nuova Insignia GSi con un telaio ulteriormente ridefinito, e l’anteprima mondiale n. 3, la nuova Insignia Country Tourer. Mentre la Insignia GSi rappresenta un’auto sportiva a tutti gli effetti destinata ai veri intenditori, la Country Tourer si rivolge agli appassionati Insignia che preferiscono l’elegante praticità di una station wagon con un look da fuoristrada. Una caratteristica comune ad entrambe è l’intelligente trazione integrale con Torque Vectoring – un sistema unico nel segmento. Per gli individualisti più estremi tra gli affezionati al marchio Opel c’è un altro punto forte: è pronto al lancio anche lo straordinario concetto di personalizzazione Opel Exclusive.

Con il Vivaro Tourer, Opel presenta per la prima volta al Salone anche gli ampi furgoni del bestseller Vivaro: questi modelli costituiscono delle varianti comode ed estremamente flessibili ideali per il trasporto passeggeri. Il Vivaro Tourer, con la seconda fila di sedili ruotabili in un unico blocco o singolarmente e con il tavolino richiudibile, si trasforma in un batter d’occhio in una business lounge pratica ed elegante.

Come una scarica di fulmini, tutti i nuovi modelli saranno esposti in occasione della conferenza stampa con il CEO Opel Michael Lohscheller che si terrà martedì 12 settembre dalle ore 9:10 alle ore 9:25.

“Il nuovo slogan del marchio Opel ‘Il futuro appartiene a tutti’ è sia una promessa che un impegno. Questo vale per noi e per i nostri prodotti. Le anteprime mondiali alla IAA dimostrano come noi di Opel miriamo a rendere accessibili ad una vasta cerchia di acquirenti tecnologie innovative all’interno di auto pratiche e allo stesso tempo eleganti. Con i modelli come la nuova Opel Grandland X conquistiamo inoltre ulteriori segmenti di mercato e siamo in grado di offrire ai nostri clienti una selezione più ampia che mai. Venite a trovarci alla IAA per farvi un’idea”, queste le parole d’invito del CEO Opel Michael Lohscheller.

Opel Grandland X: SUV compatto dinamico per un mercato in espansione

Linee moderne e atletiche, look offroad accattivante e qualità tipiche di un SUV come la seduta rialzata e una buona visibilità, a cui si aggiungono numerose tecnologie all’avanguardia, oltre a comfort e spazio in abbondanza per un massimo di cinque passeggeri pronti a tutto – ecco la nuova Opel Grandland X. La gamma di moderne dotazioni di assistenza e comfort non conosce rivali. Il regolatore di velocità adattivo con riconoscimento dei pedoni e frenata di emergenza automatica, l’allarme per la stanchezza del conducente, l’assistente al parcheggio automatico e la telecamera a 360 gradi sono sono alcuni dei dettagli a bordo del modello. Per quanto riguarda le tecnologie di illuminazione, Opel rivendica di nuovo il proprio ruolo di leader equipaggiando Grandland X con luci di marcia luminosissime grazie ai fari full LED (luci a LED AFL). La nuova arrivata inoltre regala un piacere di guida in sicurezza in qualsiasi stagione e su qualsiasi fondo stradale. Il merito spetta anche al controllo elettronico della trazione IntelliGrip disponibile a richiesta che garantisce la migliore trazione e un comportamento di marcia stabile, indipendentemente dal fatto che la Grandland X viaggi su strade coperte da neve, fanghiglia, sabbia o pioggia.

All’interno il comfort è arricchito da sedili anteriori ergonomici con certificazione AGR (Aktion Gesunder Rücken e.V.), volante riscaldato e sedili anteriori e posteriori riscaldabili. A garantire un accesso veloce dall’esterno ci pensa il portellone posteriore apribile e richiudibile automaticamente con un piccolo movimento del piede. Il conducente e i passeggeri di Grandland X sono perfettamente connessi in rete, nello stile tipico di Opel, grazie all’ultima generazione dei sistemi IntelliLink compatibili con Android Auto e Apple CarPlay e al servizio di connettività e assistenza personale Opel OnStar[1] con nuovi servizi come la prenotazione di hotel[2] e la ricerca parcheggio[3].

Glandland X, il terzo membro della famiglia X di Opel, equipaggiata al meglio nei suoi 4,48 metri di lunghezza, sarà un vero modello di punta nella classe dei SUV in continua espansione e penserà a mantenere vivo il segmento. Solo tra i modelli compatti, la quota dei SUV è cresciuta dal 7% del 2010 a quasi il 20% di oggi. Al contempo, Grandland X arricchisce la già ampia offerta Opel nel segmento particolarmente popolare delle compatte.

Opel Insignia GSi: la sportiva dalle linee definite per un piacere di guida con lo sguardo rivolto in avanti

Più incisiva, precisa ed efficiente: la nuova Opel Insignia GSi è una sportiva adatta a chi ama la particolarità, sia nella versione berlina che station wagon. Un’auto che regala il massimo divertimento alla guida, su tutte le strade. Il telaio dalla configurazione particolarmente dinamica con FlexRide di serie che in poche frazioni di secondo si adatta allo stile di guida e al fondo stradale corrispondenti, nonché i nuovi pneumatici Michelin Pilot Sport 4 S montati sui cerchi in alluminio da 20 pollici, garantiscono un livello di tenuta estremamente elevato. La trazione integrale intelligente con Torque Vectoring costituisce un’esclusiva in questo segmento – questa tecnologia permette alla nuova Opel Insignia GSi di superare le curve con estrema agilità, di offrire una straordinaria tenuta di strada laterale per la massima stabilità e di vantare una trazione esemplare. Per un’esperienza di guida ancora più attiva, il nuovo cambio automatico a otto marce può essere controllato anche mediante le levette al volante. Una caratteristica tipica della nuova generazione Insignia è la particolare combinazione tra struttura leggera, baricentro basso e turbopower da due litri. Tutto ciò si traduce in un equilibrio perfetto e in un buon rapporto potenza-peso. Il risultato si riflette anche sulla velocità. “Effettuando un giro del Nürburgring-Nordschleife, la nuova Insignia GSi si rivela molto più veloce della variante OPC più potente della generazione precedente”, ha notato Volker Strycek, direttore Opel Performance Cars e Motorsport, durante i suoi giri per lo sviluppo. Uno dei motivi è che la GSi berlina pesa 160 chilogrammi in meno rispetto a una Insignia 2.8 V6 turbo OPC comparabile. Un’atleta leggera nel vero senso della parola.

Interni dal valore così elevato si meritano degli esterni altrettanto particolari: la GSi, con le ampie prese d’aria cromate sull’anteriore e le minigonne con spoiler posteriore caratteristico per la deportanza desiderata sull’asse posteriore, non lascia dubbi: questa è un’auto dal carattere decisamente sportivo. Il sedile integrale certificato AGR con rivestimento in pelle ideato da Opel appositamente per la GSi, il volante in pelle sportivo e i pedali in alluminio sono ulteriori ingredienti per veri intenditori.

Opel Insignia Country Tourer: dura fuori, comoda dentro

L’esibizione dei modelli Insignia alla IAA è completata dalla nuova Opel Insignia Country Tourer. Con il suo fascino particolare e selvaggio, quest’auto rappresenta un’ulteriore variante di punta della serie Insignia. Ciò è dovuto non da ultimo dal suo aspetto elegante. La protezione sottoscocca in argento lucente “mette a terra” l’auto e le conferisce una solida tenuta di strada. Il rivestimento protettivo nero sotto il veicolo e attorno agli alloggiamenti ruota sottolinea l’aspetto robusto. Look da avventuriera anche al posteriore: la protezione sottoscocca di colore argento e i due terminali di scarico conferiscono all’auto un aspetto più ampio.

La voglia di guidare su strade non asfaltate viene soddisfatta grazie a 20 millimetri in più di altezza libera dal suolo nonché alla trazione integrale Twinster con Torque Vectoring e al nuovo asse posteriore a cinque bracci. Prestazioni adeguate sono garantite da potenti motori turbo.

Conformemente al carattere di questa robusta eroina di tutti i giorni, la nuova Insignia Country Tourer è soprattutto pratica. Tale peculiarità è sottolineata dal portellone posteriore sensorizzato disponibile a richiesta e dalle barre sul tetto di serie, nonché dall’ampia gamma di sistemi di assistenza all’avanguardia, possibilità di connessione e caratteristiche comfort comprovate.

Opel Exclusive: assolutamente unica

Dopo essere stata annunciata per la prima volta in primavera al Salone dell’auto di Ginevra, all’inaugurazione della IAA di Francoforte si apre finalmente il sipario per le prime Insignia in veste Opel Exclusive. Grazie al programma di personalizzazione, da alcune settimane gli acquirenti Insignia possono sbizzarrirsi nella scelta dei colori. Attualmente sono disponibili a scelta 15 tonalità di colore in più rispetto alla gamma esistente, e nei prossimi mesi Opel offrirà opzioni pressoché illimitate. Il colore degli occhi di vostra figlia o un colore coordinato all’auto d’epoca parcheggiata in garage – in futuro tutte queste tonalità potranno fungere da campione per una vernice corrispondente. E mentre i normali modelli Insignia presentano numerosi dettagli cromati, l’equipaggiamento High Gloss Black conferisce ai modelli Exclusive un tocco di sportività in più con la barra della griglia Opel, le modanature dei finestrini e gli specchietti esterni in nero lucido, e non solo. Anche il design corrispondente dei cerchi in lega può essere scelto individualmente. A breve inoltre il programma di scelta verrà ulteriormente esteso alle rifiniture in pelle e agli elementi decorativi con i quali sarà possibile creare auto uniche completamente ispirate ai desideri dei rispettivi proprietari. Tutte le Insignia ordinate in versione Exclusive saranno dotate inoltre di alcune caratteristiche di equipaggiamento di serie in più: il sistema Navi 900 IntelliLink con touchscreen a colori da otto pollici, i cristalli atermici Solar Protect e le innovative luci a matrice IntelliLux LED® sono alcune tra le principali caratteristiche incluse.

Opel Vivaro Tourer: ampio furgone confortevole per vacanza e lavoro

E come ultima cosa, ma non meno importante, festeggiano l’anteprima alla IAA anche il nuovo furgone per il trasporto passeggeri Vivaro Tourer e un altro nuovo arrivato Vivaro. Grazie alle numerose possibilità di configurazione, Vivaro è già il veicolo commerciale più amato di Opel. Con le nuove varianti per passeggeri incredibilmente comode e flessibili, l’ampio furgone multifunzionale apre un altro nuovo capitolo. A bordo non mancano naturalmente equipaggiamenti e comfort di alto livello, al pari delle autovetture, una configurazione dei sedili variabile per i passeggeri nonché tecnologie e sistemi di assistenza alla guida moderni incluso l’assistente di velocità con limitatore di velocità di serie.

All’interno dell’abitacolo la parola d’ordine è: salite a bordo e mettetevi comodi. Il nuovo Vivaro Tourer è perfettamente utilizzabile come business lounge di alta classe. La seconda fila di sedili regolabile su guide scorrevoli con funzione “Easy Entry” può essere ruotata di 180° con facilità. Ciò permette una configurazione di seduta vis à vis ideale per animate riunioni. Per rendere questo ampio furgone ancora più pratico è possibile ordinare i due sedili girevoli a 360° opzionali e il tavolino richiudibile. Le porte USB e la presa da 220 Volt permettono il semplice collegamento di computer portatili o altri dispositivi mobili. L’illuminazione interna è garantita dai LED sul padiglione. All’esterno, alcune caratteristiche clou di Vivaro Tourer sono offerte dalle maniglie delle portiere e del portellone posteriore in nero lucido, dai vetri oscurati e dai cerchi in lega da 17 pollici.

 

[1] I servizi OnStar richiedono l’attivazione e sono soggetti alla copertura e alla disponibilità di rete. I servizi OnStar sono a pagamento dopo il periodo di prova gratuito. L’ambito di prestazione dei servizi a pagamento potrebbe differire da quello dei servizi offerti in fase di prova gratuita. Si applicano i termini e le condizioni di contratto generali di volta in volta in vigore. Venite a trovarci su www.opel-onstar.ch per maggiori dettagli.

[2] Tramite Booking.com. Vengono richiesti indirizzo e-mail e carta di credito.

[3] Tramite Parkopedia.com

 

Contatto

Lukas Hasselberg
Téléphone: +41 44 828 28 42
Mobile: +41 79 322 09 74
lukas.hasselberg@opel.com

Scroll