L’auto sportiva per i veri intenditori: la nuova Opel Insignia GSi è davvero rivoluzionaria

download-pdf
download-image
download-all
Mar, 27/02/2018 - 13:00


Nuova Opel Insignia GSi: design, sviluppo, interni
 
  • Incisiva: con un design anteriore e posteriore sportivo e affascinanti cerchi da 20”
  • Precisa: telaio FlexRide e freni Brembo con speciale adattamento Nürburgring
  • Efficiente: struttura leggera, tecnologia turbo e cambio automatico a otto rapporti ottimizzato sotto il profilo dell’attrito
  • Maneggevole: trazione integrale con Torque Vectoring e pneumatici sportivi Michelin ad elevate prestazioni
  • Controllata: nuovo sedile sportivo performante Opel per un comfort e una tenuta laterale elevati
  • Veloce: sul Nordschleife la GSi semina la versione OPC più potente del modello precedente
  • Su misura: la Insignia GSi è disponibile in versione Grand Sport e Sports Tourer

 

Glattpark/Provenza.  Più incisiva, precisa ed efficiente: la nuova Opel Insignia GSi è una sportiva adatta a chi ama la particolarità. Un’auto che regala il massimo divertimento alla guida, con la presa migliore su tutte le strade. Il telaio dalla configurazione particolarmente dinamica e i nuovi pneumatici sportivi Michelin disponibili su richiesta montati sui cerchi in alluminio da 20 pollici garantiscono un livello di tenuta estremamente elevato. La trazione integrale con Torque Vectoring costituisce un’esclusiva in questo segmento – questa tecnologia permette alla nuova Opel Insignia GSi di superare le curve con estrema agilità, di offrire una straordinaria tenuta di strada laterale per la massima stabilità e di vantare una trazione esemplare. Per un’esperienza di guida ancora più attiva, il nuovo cambio automatico a otto marce può essere controllato anche mediante le levette al volante.

Una caratteristica tipica dell’attuale generazione Insignia è la particolare combinazione tra struttura leggera, baricentro basso e motore turbo da due litri. Tutto ciò si traduce in un equilibrio perfetto e in un buon rapporto potenza-peso. Interni dal valore così elevato si meritano degli esterni altrettanto particolari: la Insignia GSi Grand Sport, con gli ampi elementi di design cromati sull’anteriore e il caratteristico spoiler posteriore per la deportanza desiderata sull’asse posteriore, non lascia dubbi: questa è un’auto dal carattere decisamente sportivo. Il sedile performante Opel con rivestimento in pelle ideato da Opel appositamente per la GSi, il volante in pelle sportivo e i pedali in alluminio sono ulteriori ingredienti per veri intenditori.

L’ingresso nel mondo GSi parte dalla Grand Sport a CHF 49‘900.-- (prezzo di listino CHF 54‘400.-- con detrazione del bonus Flex di CHF 4‘500.--). In cambio avrete il piacere di guidare un’auto che regala il massimo divertimento su tutte le strade. Se desiderate godervi questa sensazione sportiva insieme a tutta la famiglia, la Insignia GSi nella spaziosa versione Sports Tourer da CHF 51‘300.-- (prezzo di listino CHF 55‘800.-- con detrazione del bonus Flex di CHF 4‘500.--) offre un’esperienza di guida altrettanto sportiva senza rinunciare a spazio e praticità. (Prezzi consigliati non vincolanti, IVA inclusa per la Svizzera). Le prime vetture saranno in vendita presso i rivenditori svizzeri a partire da marzo 2018.

Attraverso l’“Inferno verde”: testata sul circuito più arduo al mondo

La precisa regolazione Opel crea un’Insignia dall’efficienza sportiva assolutamente esclusiva. La GSi mostra un nuovo livello di sportività moderna, caratterizzata da una straordinaria tenuta di strada e un’estrema precisione. Caratteristiche molto apprezzate dagli amanti dei modelli sportivi di classe media, e che si riflettono anche sulla velocità. “La struttura leggera, l’assetto del telaio con radicale sviluppo dell’idraulica di ammortizzazione e adattamento del software, la trazione integrale unica e i pneumatici ad alte prestazioni rendono la GSi proprio così precisa e incisiva come la volevamo”, ha commentato il direttore Opel Performance Cars e Motorsport Volker Strycek dalle corse sul Nürburgring. “Il risultato si vede: con la nuova Insignia GSi Grand Sport ho percorso il Nordschleife ad una velocità fino a dodici secondi superiore rispetto al più potente modello OPC precedente – guidando ovviamente al limite metro dopo metro. Non appena il circuito diventa più impegnativo, come in curva o nei punti con attrito ridotto, dove l’auto deve reagire con particolare agilità e precisione, la GSi è decisamente più veloce e facile da gestire.”

La Opel Insignia GSi è stata rifinita sul leggendario Nürburgring-Nordschleife. Sul circuito che il campione del mondo di formula 1 Jackie Stewart ribattezzò come “inferno verde”, gli ingegneri Opel hanno regalato alla GSi un telaio completamente nuovo. Le molle più corte abbassano la berlina di dieci millimetri, gli speciali ammortizzatori sportivi riducono al minimo i movimenti della carrozzeria anche nei giri veloci. I grintosi freni Brembo a quattro pistoni nonché lo sterzo già diretto sono stati adattati di conseguenza. La Insignia GSi dispone di serie del telaio elettromeccanico FlexRide che in poche frazioni di secondo adatta ammortizzatori e sterzo; la centralina inoltre modifica la taratura del pedale dell’accelerazione e i punti di commutazione del cambio automatico di serie a otto rapporti. Il conducente può scegliere tra le modalità Standard, Tour e Sport per rendere la risposta di sterzo e acceleratore più morbida o ancora più diretta. In esclusiva per la GSi è disponibile in aggiunta la modalità Competition (sul display: “modalità sportiva”), attivabile tramite il tasto ESP. Premendo due volte questo tasto, l’ESP permette al conducente angoli di imbardata maggiori con il sistema di controllo della trazione disattivato – ad esempio per un giro di puro piacere di guida sul Nordschleife.

Il telaio sportivo, in combinazione con gli pneumatici Michelin Pilot Sport 4 S dall’elevata aderenza e gli ampi cerchi da 20”, permettono di raggiungere un livello di tenuta elevato. La trazione integrale di serie con Torque Vectoring in combinazione con potenti motori turbo apporta un’incredibile spinta in avanti.

“A rendere la GSi così veloce è la combinazione tra peso ridotto – soprattutto sull’asse anteriore – baricentro basso, estrema manovrabilità e potenza del turbo utilizzabile su un’ampia gamma di regimi per una trazione senza pari. Questa è pura efficienza. L’elevata tenuta è perfetta per il Nordschleife, e sulle strade pubbliche aumenta il piacere di guida e la sicurezza” afferma il pilota di auto da turismo Strycek, entusiasta della nuova sportiva Opel.

Doti sportive: dal nuovo sedile sportivo performante Opel al padiglione

Alle virtù sportive della nuova Opel Insignia GSi sono abbinati elementi di design, caratteristiche tecniche e accessori. In cima alla lista compare il nuovo sedile avvolgente sviluppato direttamente da Opel. Il sedile sportivo performante Opel testato da AGR unisce una straordinaria tenuta laterale al massimo comfort sulle lunghe distanze e offre tutte le caratteristiche comfort della serie Insignia. Il sedile integrale della GSi è dotato anche delle funzioni di ventilazione, riscaldamento, massaggio (per il sedile del conducente) e imbottiture laterali regolabili. Nella versione più sportiva di Insignia si aggiungono anche lo schienale sollevato con poggiatesta integrato e l’ideale scorrimento della cintura all’altezza delle spalle. Il cliente Opel può scegliere tra due combinazioni di pelle, intarsiate con il logo GSi.

Il sedile ispirato alla figura di un cobra reale raddrizzato è regolabile elettricamente in lunghezza, altezza, nell’inclinazione del cuscino e nell’inclinazione dello schienale. Anche i cuscini d’aria del supporto lombare a quattro vie e le imbottiture laterali regolabili sono attivati elettricamente. Sul lato guida, tutte queste impostazioni possono essere salvate tramite il tasto Memory, solo la regolazione della profondità di seduta avviene manualmente. La ventilazione e il riscaldamento sono integrati nella schienale e nel cuscino. A queste funzioni si aggiunge quella di massaggio, benefica per la schiena. Tirando le somme, tra tenuta laterale sportiva e dotazioni confortevoli, il nuovo sedile performante è unico nel suo genere – sviluppato dagli esperti in seduta di Rüsselheim.

Niente di scontato, visto che solitamente i produttori di auto acquistano sedili integrali extra sportivi presso fornitori specializzati. Nel caso di Opel Insignia GSi, le cose stanno diversamente. La casa automobilistica di Rüsselsheim vanta una competenza elevata anche nello sviluppo delle strutture di seduta. Per la seconda generazione di Insignia è stato concepito fin dall’inizio un sistema modulare, del quale il sedile integrale performante rappresenta l’ultimo stadio di sviluppo, consentendo così ad un sedile sportivo di pura razza di conservare anche tutte le caratteristiche di comfort. Il reparto di sviluppo di casa Opel aggiunge anche alcuni accenti stilistici: le prese d’aria sul sedile ricordano gli elementi all’anteriore di Opel Insignia GSi. Dettaglio dopo dettaglio si scopre un’auto modellata da un’unico pezzo.

Anche la struttura di base del sedile sportivo performante è opera di Opel. I principali componenti in acciaio provengono dallo stabilimento di Kaiserslautern. Come se non bastasse, lo sviluppo e la produzione uniformi del nuovo sedile avvolgente portano ad una notevole riduzione di peso. Mentre il sedile sportivo offerto da alcuni anni su Corsa OPC pesa ancora 28 kg, senza contare tutte le caratteristiche comfort, il nuovo sedile integrale di Opel Insignia GSi, con tutte le sue funzioni, porta sulla bilancia un peso di soli 26 kg.

La sensazione di sportività offerta dal cockpit e dagli interni è accentuata ulteriormente dal volante sportivo in pelle appiattito nella parte inferiore, dai pedali sportivi in alluminio e dal padiglione nero.

L’incisività della praticità: è quel che offre Opel Insignia GSi

L’Insignia GSi ha elementi di design cromati sul lato anteriore, tubi di scarico cromati, come sulla Grand Sport, e un grosso alettone posteriore che contribuiscono alla potenza di una vettura sportiva in tutto e per tutto ma anche estremamente pratica. Allo spazio e al comfort degli interni si accompagna il sistema di Infotainment IntelliLink di Opel ultramoderno e la migliore connessione OnStar[1].

La parte posteriore di Insignia GSi Sports Tourer riserva inoltre lo stesso volume di carico esemplare da 560 a 1‘665 litri come in altri modelli della serie – suddivisibile in base alle esigenze grazie al sedile posteriore ribaltabile 40:20:40. Per facilitare le operazioni di carico, il portellone posteriore con comando a sensore si apre e si chiude con un piccolo movimento del piede sotto il paraurti posteriore, senza nemmeno dover sfiorare il veicolo. I guidatori dell’Insignia GSi Sports Tourer apprezzeranno anche le ben note tecnologie Insignia, dall’innovativa luce a matrice IntelliLux LED® all’avviso collisione anteriore con riconoscimento pedoni e frenata automatica d’emergenza. La nuova Insignia GSi in versione Grand Sport si conferma come berlina sportiva senza compromessi e in versione Sports Tourer come vettura incisiva, pratica e soprattutto sicura per tutta la famiglia.

Una tradizione lunga 34 anni: i modelli GSi di Opel

La Insignia GSi prosegue una lunga tradizione di modelli sportivi Opel con la designazione GSi. Nel 1984 la Manta GSi e la Kadett GSi (115 CV con 1800 cm3) furono le prime a regalare prestazioni fiammanti. Appena quattro anni più tardi, la Kadett 2.0i GSi 16V erogava 150 CV grazie a due alberi a camme in posizione rialzata e alla tecnologia a quattro valvole. Questo motore all’avanguardia fu ripreso anche nel modello successivo, ovvero nella prima Astra. A partire dal 1993 venne offerta in alternativa una Astra GSi da 1800 cm3 e 125 CV. Anche le diverse generazioni di Corsa offrirono modelli GSi: la prima fu la Corsa A da 100 CV (1988), divenuta un grande modello classico, e l’ultima, fino ad ora, fu la Corsa D nell’agosto 2012.

 

[1] I servizi OnStar richiedono l’attivazione e sono soggetti alla copertura e alla disponibilità di rete. I servizi OnStar sono a pagamento dopo il periodo di prova gratuito. Il livello di prestazione dei servizi a pagamento potrebbe differire da quello dei servizi offerti in fase di prova gratuita. Si applicano le rispettive condizioni di contratto generali in vigore. Venite a trovarci su http://de.opel.ch/onstar/onstar.html per maggiori dettagli.

 

  • Contact :
  • Lukas  Hasselberg
    Lukas Hasselberg
    PR Manager AO Automobile Schweiz AG
    Tel : +41 44 746 21 61
    Mobile : +41 79 322 09 74
    lukas.hasselberg@opel.ch
Scroll